Legge di iniziativa popolare - anci -
martedė 9 ottobre 2018

Proposta di legge di iniziativa popolare "Sull'introduzione dell'insegnamento di educazione alla cittadinanza come materia autonoma con voto, nei curricula scolastici di ogni ordine e grado".
La proposta di legge allegata, ha tra le proprie finalità quella di formare i giovani cittadini al senso di responsabilità e al rispetto reciproco di promuovere lo sviluppo civico e il valore della memoria, attraverso lo studio della Costituzione, dei diritti umani e degli elementi  di educazione alla legalità, educazione all'ambiente, educazione digitale, educazione alimentare.
Per presentare la proposta di legge in Parlamento entro la fine dell'anno, occorre raccogliere 50mila firme.
Tutti i cittadini potranno recarsi nel proprio comune di residenza per la sottoscrizione.
L'iniziativa nasce dall'esigenza diffusa di riappropriarsi del senso di appartenenza alla comunità e di regole di convivenza che aiutino i giovani a diventare "buoni cittadini".
Si ringraziano tutti i cittadini che vorranno sostenere l'iniziativa.
PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE