Ti trovi in: Home > News

Melilli e Marcheggiani incontrano gli studenti dell'alberghiero 24/10/2008

Su proposta del preside dell'Istituto professionale di Stato per i servizi alberghieri e di ristorazione di Rieti, Giuseppe Rossi, la Provincia ha ospitato questa mattina l'assemblea degli studenti a cui hanno partecipato anche il corpo docente, il presidente della Provincia, Fabio Melilli, e l'assessore alle Politiche Scolastiche, Gustavo Marcheggiani. I ragazzi, più di 800 quelli intervenuti in aula Consiliare, hanno chiesto l'incontro per avere rassicurazioni sul futuro della loro scuola. Il presidente Melilli ha riconfermato l'impegno da parte dell'Amministrazione provinciale verso questo importante istituto e l'assoluta disponibilità a cercare di porre rimedio al disagio che gli studenti sopportano a causa della dislocazione dell'alberghiero in quattro diverse sedi. Il presidente della Provincia ha comunicato che per quanto riguarda i convitti è in dirittura d'arrivo la realizzazione di un'unica sede: entro dodici mesi, infatti, l'alberghiero potrà usufruire della moderna struttura che sorge nei pressi di Villa Fiordeponti sulla Salaria all'altezza di Fonte Cottorella. Sulla sede della scuola, invece, la Provincia ha già inserito nel piano delle opere un progetto per la realizzazione di un unico edificio capace di accogliere le quasi 40 classi che attualmente necessita l'istituto. Tali provvedimenti rientrano nelle politiche attuate dall'Amministrazione provinciale in questi anni che vedono un sempre maggiore spostamento di risorse dalla spesa corrente (affitto delle sedi) agli investimenti infrastrutturali. Nell'immediato Melilli ha proposto, considerati i tempi che saranno necessari per realizzare una nuova sede, di superare l'attuale dislocazione delle sedi impiegando i soli locali dell'ex Bosi, fermo restando anche l'utilizzo della sede storica di via Salaria (Porta Romana). Questa possibilità dovrà essere logicamente concordata con la scuola e a tal proposito Melilli e Marcheggiani si sono detti disponibili a verificarla ricevendo una delegazione di docenti e studenti già nei prossimi giorni.
Rieti, 24 ottobre 2008

Tutte le news