Ti trovi in: Home > Aree Tematiche > Urbanistica e territorio

Urbanistica e territorio

Produzione rifiuti anno 2007

Uffici

Ogni anno l'APAT- Agenzia per la Protezione dell'Ambiente e per i servizi Tecnici- predispone un "Rapporto rifiuti" nel quale vengono inseriti i dati relativi alla produzione di RSU dell'anno solare precedente; al fine di poter inviare i dati alla suddetta agenzia e permettere di predisporre il "Rapporto Rifiuti 2008", i Comuni sono pregati di fornire i dati necessari compilando le schede APAT 2008.

Le suddette schede dovranno pervenire, debitamente compilate, entro e non oltre il giorno 30 aprile 2008 all'indirizzo e-mail: urbanistica@provincia.rieti.it o via fax al numero 0746/286638.

Schede APAT 2008 (67 KB).

Il Piano Territoriale Provinciale Generale

La Provincia di Rieti ha adottato, con D.C.P. n. 95 del 26 novembre 1999, il Piano Territoriale di Coordinamento, secondo le procedure allora vigenti previste dalla L.R. 6/99 (art. 5, comma 4). La documentazione relativa al Piano è stata poi trasmessa alla Regione Lazio per i successivi adempienti. Il Comitato Regionale per il Territorio, nell'adunanza n 23/1 del 30 gennaio 2003, ha espresso "parere favorevole al PTC della Provincia di Rieti adottato con D.C.P. n. 95/99 con l'obbligo di adeguarlo alle procedure ed ai contenuti indicati nell'art. 63 della L.R. 38/99 e con le prescrizioni descritte nelle considerazioni finali" contenute nel parere del citato CRT.
Le disposizioni della Regione Lazio si riferiscono a due obiettivi distinti ma complementari, che si riprendono qui in sintesi.
a) L'adeguamento del Piano alla nuova normativa entrata in vigore dopo la sua adozione, in particolare la L. 38/99 e le sue successive modifiche ed integrazioni. Ciò riguarda:
- le procedure previste per l'adozione e per l'approvazione definitiva del PTPG;
- la verifica di compatibilità dei PUCG da parte della Provincia;
- l'adeguamento del PTPG ai contenuti previsti dall'art. 20.
b) La necessità di "sviluppare e approfondire, ovvero ad integrare e/o modificare, i contenuti dello schema di PTRG nel frattempo adottato dalla Giunta Regionale il 19.12.2000 con Del. n.
2581"; si fa riferimento, in particolare, agli obiettivi generali, obiettivi specifici e azioni contenuti nel Quadro Sinottico degli obiettivi e delle azioni, dei quali viene riportato uno stralcio che riguarda le specifiche competenze della Provincia.
Nell'ambito del "parere" del CRT vengono richieste anche specifiche modifiche ed integrazioni relative ad alcuni temi trattati nel PTPG, che scaturiscono da argomentazioni comunque riferibili ai due obiettivi citati o si riferiscono ad ulteriori dispositivi normativi regionali o nazionali. Per ottemperare alle disposizioni della Regione, la Provincia di Rieti ha avviato un processo di rielaborazione dei materiali costitutivi del Piano adottato nel 1999, anche con l'obiettivo di aggiornare le valutazioni sul contesto provinciale rispetto alle dinamiche che lo hanno caratterizzato negli ultimi cinque anni. A tale scopo la Provincia si è avvalsa della consulenza scientifica del Dipartimento di Architettura e Urbanistica dell'Università di Roma "La Sapienza", che aveva già collaborato a più riprese alle elaborazioni volte alla stesura del PTPC. Lo schema di PTPG che ne è scaturito risponde alle richieste della Regione Lazio attraverso una completa rielaborazione dei materiali che costituivano il PTCP adottato nel 1999. Tale rielaborazione riguarda le seguenti parti che costituiscono il Piano:
- La Relazione, che è stata aggiornata, rivista ed ampliata in rapporto ai temi proposti nelle osservazioni del CRT; nell'indice si dà conto del tipo di interventi effettuati rispetto alla "versione" del 1999.
- Le Norme, anch'esse modificate ed implementate in ottemperanza alle indicazioni del CRT. Va sottolineato che in allegato alle Norme sono riportati i Progetti di territorio, che riguardano ora sette ambiti in cui è stato articolato l'intero territorio provinciale; essi si presentato con una nuova articolazione unitaria, cui si rifanno anche i tre Progetti di territorio elaborati nell'ambito del PTPG adottato nel 1999, che sono stati aggiornati ed ampliati.
- La Cartografia, aggiornata ed ampliata fino a produrre, di fatto, un nuovo impianto complessivo; in particolare:
- le Tavole 1, 6 e 12 ripropongono, con diversa veste grafica, elaborazioni già presenti nel PTCP adottato nel 1999;
- le Tavole 2, 3, 4, 5, 7, 8, 9, 10, 11, 13, 14, 15 e 16 costituiscono nuove elaborazioni, che propongono ulteriori tematiche o sono frutto di complete revisioni di temi già trattati nel PTCP del 1999.